• CI-AVV03-MONGOLIA CINESE

Mongolia (cinese) e montagne sacre del Buddismo

  • Destinazione:
  • Durata: 15 giorni

Cod. CI-AVV03
E’ un viaggio di 15 giorni in regioni aperte al turismo internazionale da poco tempo: comunque qui nacque e si sviluppò la millenaria civiltà cinese; in queste zone si ebbe un primo forte impulso alla diffusione in Cina della religione buddista. Questi fatti e la particolarità dei paesaggi della steppa mongola e delle impervie montagne dello Shanxi, rendono molto attraente questa parte misteriosa della Cina, soprattutto per coloro che non amano gli itinerari troppo usuali.

Itinerario dettagliato

Giorno 1
EUROPA – BEIJING - Volo o bus di raccordo da Lugano per l’aeroporto d’imbarco del volo intercontinentale. Volo diretto AIR CHINA per rotta polare Zurigo o Milano-Beijing (Pechino). Partenza nel pomeriggio e arrivo il giorno successivo al mattino a Beijing (circa 9 ore e mezza di volo).
Giorni da 2 a 4
BEIJING-XI’AN - Soggiorno nella capitale della Cina Beijing con visita della città e dei suoi monumenti più importanti e significativi: piazza Tienanmen e Città imperiale proibita, il Tempio del Cielo, il Parco di Beihai, ecc. Escursioni alla Grande Muraglia, alle tombe degli imperatori della dinastia Ming. Possibilità di organizzare una serata al Teatro dell’Opera Nazionale e/o ad una dimostrazione di arti marziali e sport tradizionale cinesi. (il programma delle visite verrà suddiviso fra questi giorni e l’ultimo previsto a Pechino. Una sera si terrà un grande banchetto caratterizzato, fra gli altri, dal tipico piatto dell’anitra laccata. Il 4. giorno trasferta in aereo a Hohhot (capitale della Regione Autonoma della Mongolia Interna). 2 pernottamenti in albergo di categoria superiore Tian Tan Hotel.
Giorni da 4 a 7
HOHHOT – DATONG - Soggiorno nella città di Hohhot situata ai margini del deserto del Gobi e della steppa mongola. Visita al Museo della Mongolia, alla tomba di Wang Zhaojun, al Mausoleo di Gengis Khan. Escursione nella prateria mongola con partecipazione alla festa mongola del Naidamu (si tiene solo in agosto) e si dormirà una notte in una Yurta (tenda) mongola. Verranno servite specialità mongole. Il 7. giorno di mattina si parte in treno per Datong. 2 pernottamenti in albergo e 1 in tenda.
Giorni 7 e 8
DATONG – WUTAISHAN - Datong è una grande città mineraria e industriale al confine tra la Mongolia e la provincia dello Shanxi. Visita al monastero Huayansi, alla Parete dei Nove Draghi e al complesso religioso-culturale delle Grotte di Yuangang, splendido esempio di arte rupestre templare cinese. L’8. giorno partenza in bus per Wutaishan. 1 pernottamento in albergo di prima categoria Yungang Hotel.
Giorni da 8 a 10
WUTAISHAN – TAIYUAN - Visita al Monte Wutaishan (3058 m/s.l.m.), uno dei 4 monti sacri del buddismo. Visita ad alcuni preziosi monasteri della zona: le 5 vette della montagna sacra formano un mandala naturale molto venerato, di conseguenza vi si trovano molti monasteri e templi meta di pellegrinaggi da oltre un millennio. Il 10. giorno proseguimento in bus per Taiyuan attraverso le regioni montuose del fiume Fen He. 2 pernottamenti all’Hotel dell’Amicizia: é modesto, ma non c’é di meglio.
Giorni 10 e 11
TAIYUAN – LINFEN - Visita all’affascinante capitale della Provincia dello Shanxi, al Museo provinciale e al Tempio della Bontà. L’11. giorno partenza in treno per Linfen.1 pernottamento allo Shanxi Hotel.
Giorni 11 e 12
LINFEN – YUNGCHEN - Visita alla città e ai suoi monumenti. In verità questa è una città mineraria e industriale e, a parte le particolarità dell’ambiente che ne deriva, non offre granché, ma è una tappa obbligata per motivi tecnici e di tempo. Il 12. giorno partenza in bus per Yungchen. 1 pernottamento in albergo.
Giorni 12 e 13
YUNGCHEN – XI’AN - Visita a questa località che a torto è fuori dai circuiti turistici usuali. Si visiteranno il monumentale Tempio a Guandi (dio della guerra) con palazzi e una ricca collezione di statue che adornano le sale del complesso edilizio. Il 13. giorno partenza in treno per Xi’an. 1 pernottamento in albergo.
Giorni 13 e 14
XI’AN – BEIJING - Escursione alla tomba di Qin Shi Huangdi e visita degli scavi archeologici dell’Esercito di Terracotta. Ammireremo i Monti Li Shan col Palazzo d’estate della dinastia Tang. Visita dei monumenti: la Torre della campana, il Tempio della Grande Benevolenza con la Pagoda della Grande Oca Selvaggia. In serata rientro in aereo a Pechino. 1 pernottamento in albergo di categoria superiore Janguo Hotel.
Giorni 14 e 15
BEIJING – EUROPA - Al mattino, trasferta in aeroporto per il volo intercontinentale per Milano o Zurigo e bus o volo di raccordo per il Ticino. 1 pernottamento al Möwenpick Airport Hotel.

 

*Restano riservati eventuali cambiamenti per motivi tecnici comunque indipendenti dalla volontà degli organizzatori.


Per favore richiedere prezzi e condizioni direttamente a noi a: info@gdt-travel.ch