I paesi dei Dogon

Cod. AF-MAL01
Un viaggio veramente unico, con un pizzico di avventura. Nel cuore del Mali vivono i Dogon, un’etnia che ha mantenuto intatte le proprie tradizioni religiose e gli usi quotidiani, i loro villaggi si trovano sulle terrazze a strapiombo lungo la falesia di Bandiagara. Il trekking per raggiungere questo luogo ha una durata di due giorni e prevede il pernottamento in tenda. Sempre in Mali, si può raggiungere l’antica città di Timbuctou, nel deserto del Sahara, dove la sabbia di questo deserto ha modificato la stessa mitica città. Il viaggio é organizzato con il supporto di persone che conoscono molto bene queste zone dell’Africa e in collaborazione con agenzie turistiche locali di provata esperienza.

Itinerario dettagliato

Giorno 1
PARTENZA SVIZZERA – BAMAKO - Partenza con volo diurno da Milano-Malpensa per Bamako. Arrivo in serata e trasferimento all’Hotel Cité. Pernottamento.
Giorno 2
BAMAKO – SEGOU - Alla mattina vi sita della città e nel pomeriggio partenza verso il nord del paese attraverso la regione dell’etnia Bambara. Arrivo a Segou e visita della città, la seconda più importante del Paese e porto sul fiume Niger.Notte all’Hotel Indipendance.
Giorno 3
SEGOU – DJENNÈ – MOPTI - Partenza per San e visita della moschea. Si prosegue per Djennè e visita della sua Grande Moschea (visitabile solo dai mussulmani), il più grande edificio in argilla del mondo. Si continua la visita ai diversi quartieri prima di raggiungere Mopti. Notte all’Hotel Kanaga.
Giorno 4
Alla mattina escursione in piroga alla confluenza dei fiumi Niger e Bani. Visita ai villaggi di pescatori Bozo.
Proseguimento per la regione dei Dogon. Visita al villaggio Songho e alle pitture rupestri. Arrivo a
Bandiagara e notte all’Hotel Cheval Blanc.
Giorni 5 e 6
Partenza per il trekking che inizierà da Bongo. Due giornate alla scoperta dei paesi Dogon che da secoli vivono ai piedi delle pareti a strapiombo della Falesia. Visita dei villaggi di Neni e Ireli. Due notti in tenda al campement Azimut.
Giorno 7
Proseguimento per la frontiera con il Burkina Faso attraverso la piana del Seno-Gondo e visitando altri villaggi Dogon. Al passaggio della frontiera si incontreranno i villaggi delle etnie Mossi. Arrivo a Ouagadougou nel pomeriggio e notte all’OK Inn.
Giorni 8 e 9
Visita della città e trasferimento all’aeroporto. Partenza con volo notturno per l’Europa dove si arriverà il 9° g.
Estensione a Timbuctu
Per visitare l’antica e misteriosa città nel cuore del deserto del Sahara. L’estensione non sempre è realizzabile per via dei collegamenti aerei non sempre riconfermati dalla compagnia aerea locale. La visita di Timbuctou con pernottamento in città ed escursione in cammello nel Sahari va inserita nel circuito “ I Paesi Dogon” da Mopti. Il costo indicativo e da riconfermarsi al momento della richiesta. Partenze individuali con voli Royal Air Maroc.

Informazioni aggiuntive

  • i voli previsti dal presente programma in classe economica con franchigia bagaglio di 20 kg per persona.
  • le tasse aeroportuali
  • tutto quanto é menzionato nel presente programma
  • sistemazione negli Hotels e Lodges con trattamento di pensione completa durante il tour e di prima colazione a Bamako
  • i servizi delle guide locali parlanti francese.
  • le tasse e le percentuali di servizio, nonché le mance alle guide locali (escluso per gruppi con meno di 6 partecipanti).
  • materiale informativo vario
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “non compresi nel prezzo”.
  • i pasti non indicati, le bibite ai pasti e gli extra personali.
  • l’assicurazione contro le spese di annullamento e quella per i bagagli. (controllare se si é titolari di un libretto ETI-mondo o altro, altrimenti si chieda a GDT un modulo d’iscrizione all’assicurazione)
  • le mance agli autisti e alle guide
  • le trasferte da e per l’aeroporto di Milano-Malpensa

 

*Restano riservati eventuali cambiamenti per motivi tecnici comunque indipendenti dalla volontà degli organizzatori.


Per favore richiedere prezzi e condizioni direttamente a noi a: info@gdt-travel.ch